Giovedì 3 aprile 2014 alle ore 17:00, l’ing. Cesare SILVI, Presidente del Gruppo per la Storia dell’Energia Solare (GSES) terrà una conferenza dal titolo : “Uso dell’energia solare: storia, presente e futuro”

Giovedì 3 aprile 2014 alle ore 17:00, l’ing. Cesare SILVI, Presidente del Gruppo per la Storia dell’Energia Solare (GSES) terrà una conferenza dal titolo : “Uso dell’energia solare: storia, presente e futuro”

Sto caricando la mappa ....

Data ed Orario:
03/04/2014 - 17:00 - 18:00

Dove:
Accademia Ligure di Scienze e Lettere – Palazzo Ducale
Piazza Matteotti, 5 - Genova

Categoria: Conferenze pubbliche a Classi riunite


 

CONFERENZE PUBBLICHE

Giovedì 3 aprile 2014 alle ore 17:00, l’ing. Cesare SILVI, Presidente del Gruppo per la Storia dell’Energia Solare (GSES) terrà una conferenza dal titolo :

“Uso dell’energia solare:

storia, presente e futuro” 

L’ACCADEMIA LIGURE DI SCIENZE E LETTERE RICORDA IL PIONIERE DELL’ENERGIA SOLARE GIOVANNI FRANCIA (1911 – 1980)

Il 3 aprile  2014, alle ore 17.00 si terrà presso l’Accademia Ligure di Scienze e Lettere una conferenza dell’Ing. Cesare Silvi, Presidente del Gruppo per la storia dell’energia solare (GSES, www.gses.it) dal titolo: Uso dell’energia solare: storia, presente e futuro.

La conferenza prende lo spunto dalla inaugurazione nello scorso mese di febbraio, nel deserto californiano del Mojave, di Ivanpah, il più grande impianto solare termico a concentrazione a torre e campo specchi (o puntuale fresnel) per la produzione di elettricità della radiazione solare.

Il primo impianto di questo tipo a immettere energia elettrica in una rete elettrica nazionale generata dal calore del sole fu Eurelios. Costruito in Italia, vicino ad Adrano, in provincia di Catania, della potenza di 1MWe, Eurelios fu inaugurato nella primavera del 1981.

Eurelios fu ispirato dai pioneristici impianti prototipo progettati e sperimentati tra il 1960 e il 1965 dal Prof. Giovanni Francia (1911-1980) presso la Stazione solare di S.Ilario, da lui stesso fondata all’interno dello storico istituto di Agricoltura Bernardo Marsano (Nervi, Genova).

L’annuncio dell’entrata in esercizio di Ivanpah lo scorso 13 febbraio rappresenta una novità assoluta per questo tipo di impianti per dimensioni (circa 300.000 eliostati, 3 torri, 392 MW), innovazioni tecnologiche (sistemi e software per l’orientamento degli eliostati, sistemi centrale termoelettrica, ecc. ecc) e per il laborioso processo di valutazione e confronto sulle questioni ambientali derivanti dall’installare in un’area desertica incontaminata un grande impianto solare (una delle prime volte al mondo).                                                                                                                       

Il Presidente

Prof. Paola Massa